ACCEDI

Attendere, registrazione in corso...

Password dimenticata?

×

REGISTRATI

Registrati gratis su Fuoriditesta.it, il più grande sito umoristico italiano.

Attendere, registrazione in corso...

Iscriviti usando il tuo indirizzo e-mail

Hai già un account? Accedi al sito

×
Seguici su Google+ Feed RSS Seguici su YouTube

L'orgasmo può far diventare ciechi

Si tratta di una leggenda metropolitana o c'è un fondo di verità? Scopriamolo...
Condividi su Facebook Condividi su Google+ Condividi su Twitter Successiva »
L'orgasmo può far diventare ciechi

Secondo la leggenda metropolitana masturbarsi troppo farebbe perdere la vista. Ma c'è un fondo di verità in questa affermazione? O è solo un modo per scoraggiare le cattive abitudini?

Secondo un articolo pubblicato qualche tempo fa sulla rivista scientifica BMJ Case, un ragazzo di 29 anni si è presentato al pronto soccorso dopo essersi svegliato con uno scotoma all'occhio sinistro, ovvero un'area di cecità. I medici, cercando di capire cosa fosse successo, hanno riscontrato che la sera precedente il ragazzo era stato impegnato in una focosa attività sessuale, effettuando durante l'orgasmo la manovra di Valsava.

Si tratta di una compensazione forzata della pressione nell'orecchio che si fa quando si hanno, ad esempio, le orecchie tappate salendo in montagna. I medici hanno visto che effettuare la manovra di Valsava durante l'orgasmo può causare un repentino aumento della pressione della retina, portando alla rottura dei vasi sanguigni.

Fortunatamente per il ragazzo, la guarigione è arrivata spontaneamente dopo qualche tempo. I medici sono però riusciti a dimostrare che l'attività sessuale può dare origine a patologie dell'occhio anche gravi.

Mercoledì 16 Marzo 2016, di Fabio Liggeri

Video consigliato


Altre notizie assurde