ACCEDI

Attendere, registrazione in corso...

Password dimenticata?

×

REGISTRATI

Registrati gratis su Fuoriditesta.it, il più grande sito umoristico italiano.

Attendere, registrazione in corso...

Iscriviti usando il tuo indirizzo e-mail

Hai già un account? Accedi al sito

×
Seguici su Google+ Feed RSS Seguici su YouTube

Strani aggiornamenti software

Condividi su Facebook Condividi su Google+ Condividi su Twitter Successivo »
L'anno scorso un mio amico ha effettuato 1'aggiornamento da Fidanzata 6.0 a Moglie 1.0, ed ha scoperto che quest'ultima ha una tale occupazione di memoria da lasciare pochissime risorse di sistema per altre applicazioni.

Egli ha anche notato che Moglie 1.0 ha la tendenza a generare processi-figli, che consumano ulteriori preziose risorse.

Vi è inoltre un altro fenomeno negativo, non indicato sulla documentazione del prodotto, la cui probabile presenza era stata ravvisata da altri utenti.
Non solo infatti, Moglie 1.0 si installa in modo tale da essere lanciata per prima all'inizializzazione, e da controllare cosi tutte le attività del sistema; ma, come lui ha avuto modo di scoprire, alcune applicazioni, come PokerNottumo 0.3, Ubriacatura 99 e NotteAlPub 7.0 non riescono più a partire, mandando in stallo il sistema.
L'applicazione Calcetto 2.2 infine funziona a tratti.

All'installazione, Moglie 1.0 installa anche alcuni "Plug-in" indesiderati come Suocera 5.8 e Cognato in versione beta. Di conseguenza, le prestazioni del sistema decadono inesorabilmente con il passare del tempo.

Ecco alcune caratteristiche che sarebbero gradite nella versione 2.0 di Moglie:

1) un pulsante "Minimizza" o "Disabilita Temporaneamente"
2) un pulsante "Dacci un taglio" o "Vatti a fare un giro"
3) un programma di disinstallazione che, senza perdite di tempo e di risorse, permetta di rimuovere Moglie 1.0 senza conseguenze future sulle funzionalità del sistema
4) un opzione che consenta di far funzionare il gestore di rete in modo promiscuo, consentendo di fare un uso maggiore del proprio hardware.

Personalmente, per evitare i problemi causati da Moglie 1.0, ho deciso di installare piuttosto Ragazza 2.0. Anche cosi, comunque ho avuto parecchi problemi.

Apparentemente è impossibile installare Ragazza 2.0 direttamente su Ragazza 1.0; occorre prima disinstallare Ragazza 1.0.
Altri utenti mi hanno detto che si tratta di un bug di vecchia data. Da prove effettuate mi sembra che le due versioni di Ragazza entrino in conflitto nella gestione delle periferiche I/O. E' strano che non abbiano ancora corretto un errore cosi evidente.

Cosa ancora peggiore, il programma di disinstallazione di Ragazza 1.0 non funziona bene, lasciando alcune "fastidiose tracce" nel sistema. Ma il fatto più fastidioso e che tutte le versioni di Ragazza aprono continuamente una finestra di dialogo che decanta i vantaggi del fare l'aggiornamento a Moglie 1.0.

AVVISO DI BUG Moglie 1.0 ha un bug non documentato.
Se si prova ad installare Amante 1.1 prima di disinstallare Moglie 1.0, Moglie 1.0 cancella, senza possibilità di recupero i file SOLDI.DLL e CASA.DLL prima di effettuare l'auto disinstallazione.
Quindi Amante 1.1 si rifiuterà d'installarsi, segnalando la mancanza delle librerie di cui sopra!!!

Potrebbe interessarti anche

Altri testi divertenti

Strafalcioni dal dottore

Strafalcioni dal dottore

- Dottore, per il raffreddore va bene l'aspirina fosforescente?(effervescente) - Dottore, sono grave? Ieri mi è... Leggi tutto »

Premi Stella

Premi Stella

I premi Stella sono dei premi che si danno attualmente negli Stati Uniti per porre in evidenza il... Leggi tutto »

Emancipazione femminile

Emancipazione femminile

LUOGO: ASSOCIAZIONE DI FEMMINISTE PROCLAMA: E' ora di finirla con lo strapotere maschile, è necessario affermare la indiscussa... Leggi tutto »

Sei schiavo di internet?

Sei schiavo di internet?

Sei diventato schiavo di internet quando... 1. Ti alzi alle 3 del mattino per andare in bagno... Leggi tutto »

Che tipo di stipendio hai?

Che tipo di stipendio hai?

Stipendio cipolla: lo vedi, lo prendi e piangi. Stipendio canaglia: non ti da una mano, solo ti... Leggi tutto »