ACCEDI

Attendere, registrazione in corso...

Password dimenticata?

×

REGISTRATI

Registrati gratis su Fuoriditesta.it, il più grande sito umoristico italiano.

Attendere, registrazione in corso...

Iscriviti usando il tuo indirizzo e-mail

Hai già un account? Accedi al sito

×
Seguici su Google+ Feed RSS Seguici su YouTube

Barzellette e aforismi

Il più grande archivio di barzellette, aforismi e indovinelli del web! Visita anche il nostro forum con un'enorme raccolta di barzellette e testi divertenti inviati dai nostri utenti.
Aforismi Aforismi (317)
Animali Animali (23)
Calcio Calcio (20)
Carabinieri Carabinieri (164)
Colmi e freddure Colmi e freddure (209)
Dal dottore Dal dottore (66)
Donne Donne (27)
Indovinelli Indovinelli (27)
Politica Politica (27)
Professioni Professioni (18)
Religione Religione (42)
Scuola Scuola (59)
Tecnologia Tecnologia (35)
Uomini Uomini (16)
Varie Varie (37)

Le barzellette più divertenti

La squadra che ha vinto il torneo di calcio dei matti va in trasferta all’estero per la finale.
Sull’aereo però, i matti sono piuttosto irrequieti: giocano, si buttano a destra e a sinistra, saltano.
Ad un certo punto il pilota, che non ce la fa più a tenere l’aereo, chiama il responsabile della squadra e gli dice:
“Senta, so che sono persone un po' particolari, ma io non so più come farli stare tranquilli, non mi ascoltano. Potrebbe provare a convincerli lei a stare fermi? Se no qui ci schiantiamo!”
“Non si preoccupi, ci penso io!” E se ne va.
Dopo qualche minuto la situazione è decisamente migliorata, il pilota richiama il tizio: “Senta, devo proprio farle i miei complimenti, li ha proprio convinti a stare tranquilli... ma come ha fatto?”
“Oh, beh è stato facile, ho detto:
“Dai, ragazzi, che è una bella giornata, tutti fuori a fare l’allenamento!”

Pubblicata nella categoria Calcio

Alla visita di leva 4 aspiranti reclute.
- Tu, leggi il cartello! - Funicolare di Como.
- Bene abile arruolato destinazione alpini.
Avanti un altro.
- Tu, leggi il cartello! - Funicolare di Como.
- Bene abile arruolato destinazione fanti.
Avanti un altro.
- Leggi il cartello! - Funicolare di Como.
- Bene abile arruolato destinazione alpini.
Avanti un altro.
- Leggi il cartello! - (con accento siculo) Fu Nicola RE di Como.
- Abile arruolato destinazione carabinieri.

Pubblicata nella categoria Carabinieri

Durante la ricreazione Pierino va alla lavagna e scrive: "PIERINO C'HA IL CAZZO PIU' LUNGO DI TUTTI!".
La maestra rientra in classe e vede la scritta... infuriata corre verso Pierino e, prendendolo per un orecchio, gli urla: "Pierino, sei il solito disgraziato! Per ora vai in punizione dietro la lavagna, poi resterai in classe a lezioni finite!".
I compagni di classe di Pierino, preoccupati per l'amichetto, lo aspettano fuori della scuola dopo l'uscita.
Dopo un'ora Pierino esce ed i compagni gli si stringono intorno: "Allora, Pierino, com'è andata? Ti ha sospeso?".
"Macchè ragazzi... ve l'ho sempre detto io che la pubblicità è l'anima del commercio!"

Pubblicata nella categoria Scuola

Tre balbuzienti leggono di una cura sperimentale, e si presentano alla clinica.
Una dottoressa molto sexy spiega loro i dettagli promettendo una lauta ricompensa e conclude dicendo: "Chiunque di voi guarirà dalla balbuzie potrà far l'amore con me per una notte intera".
I tre si sottopongono così alle torture di cui è fatta la cura, e alla fine si presentano al test.
La dottoressa chiede al primo: "Tu, dove sei nato?" e lui risponde: "R-r-r-r-r-r-roma!".
"Mi dispiace, non sei guarito.
Avanti il prossimo!".
Di nuovo la dottoressa dice "Tu, dove sei nato?" e lui: "M-m-m-m-milano!".
"No, no", dice la dottoressa, "anche tu non sei guarito! Avanti il terzo!". Questi entra nella stanza.
"Bene", fa la dottoressa, "dimmi tu dove sei nato".
"Ascoli" risponde quello.
"Bene", dice lei, "sei guarito!". E vanno entrambi in una stanza attigua dove passano l'intera notte. "Ah, che fantastica nottata", dice la dottoressa quando escono dalla stanza.
"E sono felice di averti guarito".
E quello risponde: "Piceno!".

Pubblicata nella categoria Dal dottore

Un carabiniere vince 8 milioni di Euro al Superenalotto e decide di comprarsi il sogno della sua vita: una Ferrari F50.
Qualche giorno dopo un poliziotto in autostrada lo vede mentre spinge la sua super auto.
Il poliziotto si ferma e gli chiede se è in panne, e lui gli risponde: "No, no... è nuova di zecca.
Solo che quando l'ho ritirata mi hanno detto di non superare i 50 all'ora in città e di spingerla un po' in autostrada...".

Pubblicata nella categoria Carabinieri

Quelli che sanno, fanno... Quelli che non sanno, insegnano... Quelli che non sanno insegnare, dirigono... Quelli che non sanno dirigere, coordinano... Quelli che non sanno coordinare, supervisionano... Quelli che non sanno, che non insegnano, che non dirigono, che non coordinano, che non supervisionano... quelli sono i ministri!

Pubblicata nella categoria Politica