ACCEDI

Attendere, registrazione in corso...

Password dimenticata?

×

REGISTRATI

Registrati gratis su Fuoriditesta.it, il più grande sito umoristico italiano.

Attendere, registrazione in corso...

Iscriviti usando il tuo indirizzo e-mail

Hai già un account? Accedi al sito

×
Seguici su Google+ Feed RSS Seguici su YouTube

1076 barzellette e aforismi

Sul tetto del carcere di S. Vittore fanno la guardia un finanziere, un poliziotto e un carabiniere.
All'ora del pranzo il finanziere apre la borsa ed estrae un panino: "Porca miseria! Ma giel'ho detto cento volte e mia moglie continua a metterci il salame! Lo sa che non mi piace!! Giuro che se domani trovo ancora del salame mi butto di sotto".
Tocca al poliziotto: "Cavolo! Ancora formaggio, sempre formaggio, sono allergico, mi riempio di bolle... sono sposato da vent'anni e mia moglie ancora mi prepara il formaggio. Se domani non trovo qualcos'altro mi butto anch'io di sotto".
Ed ora il carabiniere: "Mortadella... un panino con la mortadella!! Mi fa cagare la mortadella... eppure ogni giorno me la ritrovo nel panino. Se continua così mi butto di sotto".
Il giorno dopo il finanziere: "Argh! Panino al salame... non ne posso più" e si butta.
Il poliziotto: "Noooo... formaggio... mi butto, basta!".
Il carabiniere: "Ancora mortadella..." e anche lui si butta giù dal tetto.
Ai funerali la moglie del finanziere affranta: "Oh, Dio, averlo saputo che era per via del panino... non ho prestato abbastanza attenzione... sono disperata!".
Anche la moglie del poliziotto è in lacrime: "Anch'io sono stata sbadata... me l'aveva detto che non voleva il formaggio... ma io l'ho preparato lo stesso... avrò rimorso per tutta la vita".
E la moglie del carabiniere: "Ma io cosa ci potevo fare se tutte le mattine i panini se li preparava lui!".

Pubblicata il 26 Gennaio 2013 nella categoria Carabinieri

Una grossa bionda va dal medico perchè vuole dimagrire.
Il medico le dice: "Ciò che dovete fare è mangiare normalmente per due giorni, poi saltare il terzo giorno, poi così di seguito.
Ritornate da me fra un mese per vedere l'effetto".
Un mese più tardi la donna ritorna; ha perso 10 chili, ma è molto affaticata.
Il dottore le chiede: "Che cos'è che vi ha affaticato tanto, il digiuno?".
"No, il saltare!"

Pubblicata il 20 Gennaio 2013 nella categoria Dal dottore

Una pattuglia della polizia in normale servizio avvista un ragazzo che sta maneggiando della merda scaricata nottetempo da un tipo.
I poliziotti scendono, si avvicinano al tipo e gli chiedono cosa stia facendo.
"Sto facendo un pupazzo con la merda!".
"Un pupazzo? E che tipo di pupazzo?".
"Sto costruendo un carabiniere".
I due poliziotti si mettono a ridere e decidono di lasciarlo fare.
Mentre tornano all'auto, ecco arrivare un pattuglia di carabinieri che, notato il tipo, chiedono informazioni ai poliziotti i quali, mossi a compassione per i colleghi, raccontano la storia.
Allora uno dei carabinieri, incazzato come una faina, va dal giovane e gli fa: "Senti un po', chi è che stai costruendo con quella merda?".
"Un poliziotto, voglio costruire un poliziotto!".
"Ahh, volevo ben dire ... ma aspetta un po'.
Non è che mi stai pigliando per il culo? Ai poliziotti hai detto che con la merda facevi un carabiniere.
E' vero?".
"Beh, in effetti all'inizio volevo fare un carabiniere, ma poi la merda era pochina..."

Pubblicata il 19 Gennaio 2013 nella categoria Carabinieri

E' il giorno del Giudizio Universale.
Moana si ritrova insieme ad altre due famose pornostar davanti a San Pietro.
Il Santo interpella prima Ramba: "Ramba, lo sai che hai molto peccato in vita tua?". "Sì!".
Sei pentita di quello che hai fatto?".
"Sì!".
"Bene, eccoti le chiavi del Paradiso! Vai figliuola!".
Dopo si rivolge all'altra: "Cicciolina, lo sai che hai molto peccato in vita tua?".
"Sì!".
"Sei pentita di tutto ciò che hai fatto?".
"Sì!".
"Tieni, eccoti le chiavi del Paradiso! Vai in pace!".
Tocca poi a Moana: "Moana, sai che in vita tua hai peccato più delle altre?".
"Sì!".
"Sei pentita?". "No!".
E San Pietro: "Tieni, eccoti le chiavi di casa mia! Vai che poi ti raggiungo..."

Pubblicata il 20 Gennaio 2013 nella categoria Religione

Un ragazzo molto timido e balbuziente non riesce ad ordinare un caffè.
Si prepara tutto il giorno davanti allo specchio, poi si decide, scende le scale ripetendosi a mente "Buongiorno vorrei un caffè", entra nel bar, c'è caos, il barman indaffarato non lo degna di uno sguardo, il ragazzo continua a ripetersi a mente "Un caffè-un caffè".
Ad un tratto il barman finalmente gli rivolge la parola per un istante, il ragazzo esita, balbetta "Ca... ca... ca... un'aranciata".
"Ecco a lei l'aranciata" lo serve velocissimo il barman.
Il giorno gopo il ragazzo è certo di riuscire; si è preparato scientificamente "Caffe-caffe-caffè" ripete camminando verso il bar, si fa strada tra i presenti, il barman lo nota, lo segue con lo sguardo, il ragazzo guardandolo dice d'un fiato "Buongiorno vorrei un caffè".
"Cooome?" risponde il barman e il ragazzo sconsolato: "Un'aranciata".

Pubblicata il 21 Gennaio 2013 nella categoria Varie

Video pubblicitario

Tutte le categorie

Il più grande archivio di barzellette, aforismi ed indovinelli del web! Visita anche il nostro forum con un'enorme raccolta di barzellette e testi divertenti inviati da voi.
Aforismi Aforismi (317)
Animali Animali (22)
Calcio Calcio (20)
Carabinieri Carabinieri (163)
Colmi e freddure Colmi e freddure (208)
Dal dottore Dal dottore (65)
Donne Donne (26)
Indovinelli Indovinelli (27)
Politica Politica (26)
Professioni Professioni (16)
Religione Religione (42)
Scuola Scuola (58)
Tecnologia Tecnologia (35)
Uomini Uomini (15)
Varie Varie (36)