ACCEDI

Attendere, registrazione in corso...

Password dimenticata?

×

REGISTRATI

Registrati gratis su Fuoriditesta.it, il più grande sito umoristico italiano.

Attendere, registrazione in corso...

Iscriviti usando il tuo indirizzo e-mail

Hai già un account? Accedi al sito

×
Seguici su Google+ Feed RSS Seguici su YouTube

Barzellette e aforismi

Il più grande archivio di barzellette, aforismi e indovinelli del web! Visita anche il nostro forum con un'enorme raccolta di barzellette e testi divertenti inviati dai nostri utenti.
Aforismi Aforismi (317)
Animali Animali (23)
Calcio Calcio (20)
Carabinieri Carabinieri (164)
Colmi e freddure Colmi e freddure (209)
Dal dottore Dal dottore (66)
Donne Donne (27)
Indovinelli Indovinelli (27)
Politica Politica (27)
Professioni Professioni (18)
Religione Religione (42)
Scuola Scuola (59)
Tecnologia Tecnologia (35)
Uomini Uomini (16)
Varie Varie (37)

Le barzellette più divertenti

Ad una missione nello spazio partecipano un cane, un gatto ed un carabiniere.
Dalla base chiamano via radio: "Base chiama Apollo 3, rispondete!".
Il cane, dopo aver messo le cuffie, risponde: "Bau...Bau" - "OK Apollo 3, hai posizionato il braccio meccanico per l'espulsione del satellite?" - "Bau...Bau..."
- "OK Apollo 3, hai impostato la rotta sul computer?" - "Bau...Bau..." - "OK Apollo 3, ora passami il gatto".
Il gatto, prendendo le cuffie dal cane, risponde: "Miao...Miao..." - "OK hai impostato la rotta geostazionaria sul computer del satellite?" - "Miao...Miao..." - "OK hai fatto i rilevamenti per le analisi al rientro?" - "Miao...Miao..." - "OK ora passami il carabiniere".
"Dite pure base!". "Hai dato da mangiare al cane e al gatto?".
"Certo!".
"OK ora non toccare più niente, mi raccomando!".

Pubblicata nella categoria Carabinieri

Al corso dei carabinieri stanno spiegando il funzionamento della mitraglietta: l'istruttore spiega il funzionamento di un selettore a due posizioni: S, colpo singolo, A, automatico.
Il giorno dopo prova a fare qualche domanda: "Che vuol dire se metto la levetta sulla A?", e la recluta titubante: "Ehmmm... A RAFFICA!".

Pubblicata nella categoria Carabinieri

In una scuola di Torino, una maestra tifosa juventina, intimorisce i suoi alunni:
- "TU!!! Per che squadra tieni?"
E il bambino impaurito:
- "Per la juve, signora maestra!"
La maestra indicando un altro bambino:
- "TU! Per che squadra tieni?"
- "Per la juve, signora maestra!"
Poi indicando un altro bambino ancora:
- "TU!!! Per che squadra tieni?"
- "Per la juve, signora maestra!"
La maestra indicando un bambino seminascosto in fondo alla classe:
- "TU! Per che squadra tieni?"
- "Per... per il Torino, signora maestra!"
- "Per il Torino??? Com'è possibile una sciocchezza simile? Dammi una ragione valida!"
- "Beh... Mio papà tiene per il Torino, mia mamma tiene per il Torino, mio fratello tiene per il Torino... Tengo per il Torino anch'io."
- "E ti sembra una una motivazione valida? E se tua mamma era una mignotta, tuo papà un barbone e tuo fratello un drogato che facevi?"
- "Ero juventino, signora maestra..."

Pubblicata nella categoria Calcio

Tutto tranquillo in Paradiso.
Lo Spirito Santo aleggia sulle anime dei salvati, quando ad un tratto due rapidi colpi di fucile mettono fine per sempre al suo volo.
Dopo una rapida ricerca trovano San Giuseppe con la doppietta ancora fumante in mano.
Al processo San Pietro gli chiede: "Ma perchè lo hai fatto?".
"Delitto d'onore, fu!".

Pubblicata nella categoria Religione

Un tale entra in una cabina telefonica di un albergo e compone un numero.
Non appena ha iniziato a parlare, posa il ricevitore, prende un elenco del telefono, lo mette per terra e ci sale sopra con i piedi.
Riprende a parlare, ma subito ripete la stessa scena, mettendo un secondo elenco sopra l'altro.
Infine spazientito urla nella cornetta: "Nossignore, più alto di così non posso parlare: ci sono solo due elenchi qui!"

Pubblicata nella categoria Varie

In un viaggio aereo una hostess chiede ai passeggeri se vogliono qualcosa da bere. Prima chiede a un Russo: "Gradisce qualcosa da bere?" "Sì, gradirei un po' di Vodka". Poi a un Italiano: "Gradisce qualcosa da bere?" "Sì, grazie, un po' di amaro". Poi a un Francese: "Del vino, grazie.". Poi a un Greco: "Un bicchiere di Brandy Metaxa.". Poi a un Afgano: "Grazie, signorina, ma non posso: tra poco devo guidare.".

Pubblicata nella categoria Varie