ACCEDI

Attendere, registrazione in corso...

Password dimenticata?

×

REGISTRATI

Registrati gratis su Fuoriditesta.it, il più grande sito umoristico italiano.

Attendere, registrazione in corso...

Iscriviti usando il tuo indirizzo e-mail

Hai già un account? Accedi al sito

×
Seguici su Google+ Feed RSS Seguici su YouTube

Barzellette e aforismi

Il più grande archivio di barzellette, aforismi e indovinelli del web! Visita anche il nostro forum con un'enorme raccolta di barzellette e testi divertenti inviati dai nostri utenti.
Aforismi Aforismi (317)
Animali Animali (23)
Calcio Calcio (20)
Carabinieri Carabinieri (164)
Colmi e freddure Colmi e freddure (209)
Dal dottore Dal dottore (66)
Donne Donne (27)
Indovinelli Indovinelli (27)
Politica Politica (27)
Professioni Professioni (18)
Religione Religione (42)
Scuola Scuola (59)
Tecnologia Tecnologia (35)
Uomini Uomini (16)
Varie Varie (37)

Le barzellette più divertenti

Un vecchietto che soffre molto il freddo muore e va in Paradiso. Qui trova S. Pietro e gli dice: "Io soffro molto il freddo, spero di non sentire freddo qui...".
"Ma no! Non ci sono problemi! In Paradiso starai benissimo".
Il giorno dopo ritorna da S. Pietro tutto tremante: "Brrr! N-n-non è possibile! Qui fa troppo freddo! Fammi andare in Purgatorio".
San Pietro protesta, ma alla fine lo accontenta.
Ma il giorno dopo S. Pietro se lo vede arrivare di nuovo: "Brrr! Che freddo! In Purgatorio ci sono anime tormentate in continuo movimento: circola un sacco di aria fresca! Fammi andare all'Inferno".
S. Pietro protesta ancora, ma alla fine lo accontenta.
Alcuni giorni dopo S. Pietro è preso dal rimorso e scende all'Inferno.
Appena entrato cerca il vecchietto nell'oscurità rotta solo dalle fiamme che circondano le anime, in mezzo alle urla dei dannati e gli sghignazzi dei diavoli. Guarda in giro e dopo un po' sente una voce lontana che grida verso di lui.
E' la voce del vecchietto che urla: "LA PORTAAAA!!!"

Pubblicata nella categoria Religione

Un giorno il figlio di un carabiniere, tornando dalla scuola (la prima elementare) corre dal padre esultando: Papà, papà, ho preso il miglior voto della classe; la maestra mi ha dato ottimo! Ho fatto le 'i' piu' diritte della classe!" e il padre: "Bravo, bravo! Non per niente sei figlio di carabiniere!".
Il giorno successivo il figlio ritorna ancora più contento e, come al solito, corre dal padre: "Papà, papà, ho preso il miglior voto della classe; la maestra mi ha dato ottimo! Ho fatto le 'o' piu' tonde della classe!" e il padre: "Bravo, bravo! Non per niente sei figlio di carabiniere!".
L'indomani il figlio torna raggiante e corre dal padre: "Papà, papà, oggi la maestra ha fatto fare a tutti i maschietti un gioco strano!".
"Che gioco?".
"Ci siamo messi tutti in fila e abbiamo visto chi aveva il pisello più lungo. Papà, papà, anche stavolta ho vinto io. E' perchè sono figlio di carabiniere?".
E il padre: "No, perchè hai ventotto anni!".

Pubblicata nella categoria Carabinieri

Un balbuziente entra in un bar: "Ba-ba-barista, scu-scu-scusi, mi fa un ca-ca-caffè?".
"Sì, lo pre-pre-preparo su-subito!".
"Ma che fa mi pi-pi-piglia in gi-gi-gi-giro?".
"No, ba-ba-ba-balbetto a-a-a-anche io".
A questo punto entra un altro cliente: "Mi fa un caffè per favore?" e il barista prontamente: "Certo lo preparo immediatamente".
Il primo cliente allora innervosito: "Ma, a-a-a-a-llo-allo-allora, mi pi-pi-pi-pipi-pigliava in gi-gi-gi-giro!!".
- No, pi-pi-pi-pi-pigliavo in gi-gi-gi-giro lui!".

Pubblicata nella categoria Professioni

Un coniglio se ne va in giro tutto contento per il prato, perchè sta per finire la sua tesi di laurea.
A un certo punto incontra un lupo, che ovviamente vuole mangiarselo.
Il coniglio almeno vuole laurearsi prima di morire, quindi dice al lupo: "Vieni nella mia tana, ti farò leggere la mia tesi; se non sei d'accordo mi mangerai!".
"Ma qual è il titolo della tua tesi?".
"La Superiorità dei Conigli su Lupi e Volpi!".
Il lupo, sentito il titolo, decide di accettare. Entra nella tana del coniglio e non ne esce più.
Il giorno dopo una volpe passa vicino alla tana del coniglio, che si sta preparando per il giorno della laurea, e ovviamente comincia a rincorrerlo per mangiarselo.
Il coniglio le chiede di leggere la sua tesi prima di mangiarlo e, una volta sentito il titolo, anche la volpe accetta ed entra nella tana del coniglio.
Anche la volpe non ne esce.
Il coniglio il giorno della laurea esce dalla tana in ghingheri e incontra un suo amico, che gli chiede il titolo della sua tesi. Il coniglietto gli risponde fiero: "La Superiorità dei Conigli su Lupi e Volpi!!".
"Ma non mi pare possa funzionare...".
"Seguimi nella mia tana e ti spiegherò tutto !!".
L'amico segue il coniglio nella tana e si ritrova davanti a un mucchietto di ossa di volpe, un mucchietto di ossa di lupo e, in fondo allo studio, vicino al computer con in mano le varie copie della tesi, un grosso leone.
MORALE: Non importa il titolo della tesi, ciò che conta è CHI è il tuo relatore!!

Pubblicata nella categoria Animali

Un tizio è da sempre un irriducibile ottimista, qualsiasi cosa accada lui esclamà 'Poteva andare peggio'.
Un bel giorno i suoi amici decidono di fargli uno scherzo e metterlo in condizione di non poter affermare che "Poteva andare peggio".
Quindi, riuniti al bar, uno gli dice: "Hai sentito di Mario?".
Lui: "No, che è successo?".
L'amico racconta che questo Mario, di ritorno a casa, trova la moglie a letto con un altro, perde il controllo ed ammazza l'amante della moglie, poi, disperato, uccide anche la moglie e quindi si impicca al lampadario dopo aver incendiato la casa.
Il tizio, imperturbabile, esclama: "Beh, poteva anche andare peggio", "MA COSA DICI!" gridano i suoi amici "Come poteva succedere qualcosa di peggio di questa grave tragedia?".
Sempre composto l'ottimista dice: "Se Mario fosse rientrato a casa ieri sera a letto con sua moglie c'ero IO!!!".

Pubblicata nella categoria Varie

Alla visita di leva 4 aspiranti reclute.
- Tu, leggi il cartello! - Funicolare di Como.
- Bene abile arruolato destinazione alpini.
Avanti un altro.
- Tu, leggi il cartello! - Funicolare di Como.
- Bene abile arruolato destinazione fanti.
Avanti un altro.
- Leggi il cartello! - Funicolare di Como.
- Bene abile arruolato destinazione alpini.
Avanti un altro.
- Leggi il cartello! - (con accento siculo) Fu Nicola RE di Como.
- Abile arruolato destinazione carabinieri.

Pubblicata nella categoria Carabinieri