ACCEDI

Attendere, registrazione in corso...

Password dimenticata?

×

REGISTRATI

Registrati gratis su Fuoriditesta.it, il più grande sito umoristico italiano.

Attendere, registrazione in corso...

Iscriviti usando il tuo indirizzo e-mail

Hai già un account? Accedi al sito

×
Seguici su Instagram Feed RSS Seguici su YouTube

Barzellette e aforismi

Il più grande archivio di barzellette, aforismi e indovinelli del web! Visita anche il nostro forum con un'enorme raccolta di barzellette e testi divertenti inviati dai nostri utenti.
Aforismi Aforismi (317)
Animali Animali (23)
Calcio Calcio (20)
Carabinieri Carabinieri (164)
Colmi e freddure Colmi e freddure (209)
Dal dottore Dal dottore (66)
Donne Donne (27)
Indovinelli Indovinelli (27)
Politica Politica (27)
Professioni Professioni (18)
Religione Religione (42)
Scuola Scuola (59)
Tecnologia Tecnologia (35)
Uomini Uomini (16)
Varie Varie (37)

Le barzellette più divertenti

Tre venditori ambulanti declamano le loro imprese: "Io sono il più abile venditore del mondo.
Ho venduto una stufa ad un capo tribù nel centro Africa".
Ma interviene il secondo: "Eh no, il più abile sono io, ho venduto frigoriferi a tutti gli abitanti di un villaggio di esquimesi...".
Ma il terzo dice: "Mi fate un baffo, io ho venduto un orologio a cucù ad un capitano dei carabinieri...".
"Beh, che c'è di speciale???" esclamano gli altri.
E lui: "Che insieme all'orologio gli ho anche venduto due quintali di mangime..."

Pubblicata nella categoria Professioni

Un uccellino sta girando per il bosco e a un certo punto trova un cane e gli dice: "E tu chi sei?", e il cane: "Un cane-lupo" e l'uccellino: "Perché cane-lupo?", il cane: "Perché mia mamma era un cane e mio papà un lupo".
L'uccellino va avanti e trova un pesce: "E tu chi sei?", il pesce "Una trota-salmonata" l'uccellino "Perché una trota-salmonata?" il pesce "Perché mia mamma era una trota e mio papà un salmone".
L'uccellino va avanti e trova una zanzara e gli dice "E tu chi sei?" la zanzara "Una zanzara-tigre" l'uccellino "Eh no... non mi prendete mica in giro!"

Pubblicata nella categoria Animali

Un carabiniere vince 8 milioni di Euro al Superenalotto e decide di comprarsi il sogno della sua vita: una Ferrari F50.
Qualche giorno dopo un poliziotto in autostrada lo vede mentre spinge la sua super auto.
Il poliziotto si ferma e gli chiede se è in panne, e lui gli risponde: "No, no... è nuova di zecca.
Solo che quando l'ho ritirata mi hanno detto di non superare i 50 all'ora in città e di spingerla un po' in autostrada...".

Pubblicata nella categoria Carabinieri

In un laghetto un tizio sta pescando ma con scarsi risultati.
Dopo un po' si avvicina l'amico Mario, che vedendo lo scarso bottino dell'amico, gli fa: "Senti, io ho un sistema efficacissimo. Ora ti faccio vedere!".
E così infila l'indice nell'acqua.
Subito dopo abbocca una trota da due chili! Poi reimmerge il dito nell'acqua e tira fuori una carpa da cinque chili!!! Il giorno dopo il tizio ripassa al laghetto e ritrova Mario che sta pescando una gran quantità di pesce usando sempre lo stesso metodo! E così anche per i giorni successivi.
Dopo una settimana il tizio non resistendo più per la curiosità fa a Mario: "Ti prego, Mario, dimmi come fai!". "OK, è una cosa semplice! Basta che tu infili il dito in culo a tua moglie e poi vieni qui a pescare!".
L'amico ringrazia e corre subito a casa.
Arrivato in giardino vede la moglie chinata a 90 gradi che sta facendo il bucato.
Si avvicina piano piano, le alza la gonna e le infila un dito in culo.
E la donna: "Aaahh! Mario, Mario, birbantello! Che vai di nuovo a pescare con mio marito?"

Pubblicata nella categoria Varie

Un balbuziente che abita in via Pomponazzi trova un elefante morto sulla soglia di casa che gli impedisce di entrare.
Telefona alla polizia per farlo togliere: "P-p-p-ront-t-t-o P-p-oo-p-p-oolizia! C-c-c--c'è un e-e-e-elef-fante m-m-orto dava-a-a-anti ca-c-c-caasa mia!".
La polizia: "Ci dica dove abita che veniamo a prenderlo".
Il balbuziente: "A-a-abito in v-v-v-ia P-poo... P-p-poo... P-p-oo" e imbestialito butta giù il telefono perchè non riesce a dire il nome. Fa passare 10 minuti, si calma e ritelefona: "P-p-pront-t-t-o P-p-oo-p-p-oolizia! C-c-c-c'è un e-e-e-elefante m-m-m-orto dava-a-a-anti a-a-alla m-m-m-ia po-o-o-rta!".
E il poliziotto: "Ah è ancora lei... se mi dice dove abita veniamo subito".
Il balbuziente: "S-s-sto in v-v-via P-p-pooo... P-p-p-poo... Poo..." e ancora più infuriato butta giù il telefono.
Passano tre ore e il balbuziente ritelefona: "Pr-r-ront-t-to P-poolizia! S-s-sono qu-quello dell'e-e-e-elefante!".
" Allora ci dice dov'è l'elefante?".
" In v-v-ia Po".
E il poliziotto: "E ci ha messo 3 ore per dire che sta in via Po?".
"N-n-no c-c-ci ho m-m-messo tre ore per po-portare l'e-e-elef-fante da via Poo-pomponazzi a v-v--ia P-po!".

Pubblicata nella categoria Varie

Un carabiniere e sua moglie decidono di adottare un figlio.
Vanno in Cambogia e scelgono un piccolo cambogiano di pochi mesi.
Tornati in Italia si recano a Napoli dove ha sede l'Istituto di Lingue Orientali e chiedono al Direttore di poter frequentare i corsi di lingua khmer. "Come mai?" chiede il Direttore.
E il carabiniere: "Abbiamo adottato un piccolo cambogiano.
Fra poco incomincerà a parlare e vorremmo capire che cosa dice!".

Pubblicata nella categoria Carabinieri