ACCEDI

Attendere, registrazione in corso...

Password dimenticata?

×

REGISTRATI

Registrati gratis su Fuoriditesta.it, il più grande sito umoristico italiano.

Attendere, registrazione in corso...

Iscriviti usando il tuo indirizzo e-mail

Hai già un account? Accedi al sito

×
Seguici su Google+ Feed RSS Seguici su YouTube

Cronaca da casinò: quando la realtà supera l'immaginazione

Alcuni divertenti aneddoti dal mondo dei casinò. Notizie e curiosità che forse non sapevate...
Condividi su Facebook Condividi su Google+ Condividi su Twitter Successiva »
Cronaca da casinò: quando la realtà supera l'immaginazione

Il mondo dei casinò ha da sempre esercitato un grande e intenso fascino su tutti, alimentando il sogno di cambiare la propria vita grazie a un sorriso della buona sorte. La prospettiva di arricchirsi, tuttavia, non è l’unico motivo per cui tali luoghi siano divenuti tanto popolari in tutto il mondo: il segreto del successo del casinò è quell’atmosfera glamour, fatta di luci, suoni e lusso, che da sempre gli assicura un ruolo di primo piano nel cinema! Sono infatti innumerevoli le pellicole dedicate al mondo scintillante del gioco d’azzardo, dai primi film di 007 alle produzioni più recenti, come Ocean’s Eleven e Una notte da leoni.

Sebbene le vicende raccontate al cinema possano sembrare volutamente esagerate, l’industria del gioco nasconde spesso aspetti incredibili e totalmente sconosciuti ai non addetti ai lavori. Una delle maggiori sfide per i casinò moderni è riuscire a integrare le ultime tecnologie senza rovinare la classica atmosfera delle sale, ovvero miniaturizzandole e “mimetizzandole” nell’ambiente. È infatti noto che i casinò siano pieni di telecamere, ma ciò che è meno evidente è che le fiches, i tavoli e le porte possono nascondere sensori e microchip che consentono ai gestori di monitorare le azioni e gli spostamenti di ogni giocatore, in modo da operare con discrezione e senza essere scoperti; è infatti possibile che venga offerto un drink, uno snack o un bonus, in modo apparentemente casuale, quando il giocatore scommette meno o si avvicina all’uscita.

In altre occasioni, potrebbe essere il giocatore al nostro fianco a nascondere un segreto. Sebbene le truffe di ogni genere siano severamente vietate dalla legge, vi è una pratica che non può essere penalmente perseguita ma che viene spesso combattuta con ferocia dai casinò: il conteggio delle carte. È infatti possibile aumentare di molto le proprie possibilità di vincere tenendo il conto delle carte che sono già state estratte dal sabot e quindi giocando solo quando le probabilità di ottenere la vittoria sono a nostro favore. Le sale da gioco hanno ovviato al problema aumentando il numero di mazzi in gioco e mescolando le carte più frequentemente, ma un individuo particolarmente abile può ancora trarne vantaggio!

Per quanto interessanti, le storie di questo tipo appartengono sempre più spesso al passato, soprattutto grazie alla diffusione dei casinò online che, al giorno d’oggi, offrono un’esperienza d’uso degna di una vera sala da gioco, con tanto di croupier dal vivo e giochi incredibilmente realistici. Non sappiamo cosa ci riserverà il futuro ma siamo certi che la sfida “silenziosa” tra casinò e astuti giocatori non avrà mai fine.

Mercoledì 26 Aprile 2017, di Fuoriditesta.it

Potrebbe interessarti anche

Altre notizie assurde